Product added to Wishlist
search

Cabernet Sauvignon Collio DOC Scolaris

L'aspetto del Cabernet Sauvignon Collio DOC Scolaris è di colore rosso rubino. Al naso emergono note di frutti di bosco freschi e maturi, sia in forma di frutta fresca che di confettura. Questi aromi sono avvolti da una delicata sfumatura di spezie dolci e vaniglia, donati dal periodo di affinamento in legno. In bocca si presenta come un vino corposo e aromatico, mentre la sua piacevole asciuttezza persiste a lungo sul palato.

Più informazioni
Abbinalo con
  • Carne Rossa

  • Formaggi Stagionati

  • Salumi

  • Primi Piatti

Cabernet Sauvignon Collio DOC Scolaris
12,00 €
Tasse incluse
Quantità

Caratteristiche

TipologiaCabernet Sauvignon

ProvenienzaItalia

OccasioneCena tra amici

DenominazioneCollio DOC

Uvaggio100% Cabernet Sauvignon

RegioneFriuli Venezia Giulia

Gradazione alcolica13 %

Formato75 cl

Affinamento9 mesi in barrique di rovere e 3 mesi in bottiglia
In barrique di rovere

AllergeniContiene solfiti

Per gustarlo al meglio

BicchiereCalice Ballon

Quando bereCena a base di carne
Degustazione formaggi
Grigliata
Secondi di carne
Stufati e Brasati

Premi e Riconoscimenti

  Politiche per la sicurezza

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per la sicurezza

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per le spedizioni

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per le spedizioni

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per i resi

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per i resi

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

Scolaris

Nonostante la giovinezza e dinamicità del marchio Marco Scolaris, la famiglia Scolaris produce vino fin dal 1924. Inizialmente, Giovanni Scolaris costruì la prima cantina utilizzando attrezzature semplici, come tini in legno d'acacia, torchio a vite, pompa manuale a pistone, botti in legno di castagno da 7 ettolitri e botti in legno di rovere di Slavonia da 3 ettolitri. Con lo sviluppo dell'azienda e la necessità di imbottigliare il vino, che fino ad allora veniva venduto sfuso, negli anni '50 fu aggiunta un'area di lavorazione adiacente alla vecchia struttura. Marco Scolaris ha introdotto diverse novità per garantire l'eccellenza dei vini prodotti nella cantina, tra cui impianti di stabilizzazione, barriquerie, fermentazione a temperatura controllata e affinamento dei vini speciali. In particolare, l'uso della pressa sottovuoto Siprem, un modello evoluto chiamato Vacum, permette di ottenere vini che esprimono appieno la loro potenzialità qualitativa.

Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.
Non sai cosa scegliere?