Product added to Wishlist
search

Lessini Durello DOC Metodo Classico 60 mesi Extra Brut Gianni Tessari

Lessini Durello DOC Metodo Classico 60 mesi Extra Brut Gianni Tessari si presenta con un colore giallo brillante, accompagnato da un sottile perlage. Il suo profumo è una composizione di aromi complessi. In bocca si fa notare per una spiccata sapidità e una persistenza prolungata. Questo vino è caratterizzato da una forte intensità, avvolgente e dotata di un'impressionante durata in bocca. Si tratta di un metodo classico che unisce complessità e vivacità, arricchito da sfumature mature e avvolgenti. Le sensazioni olfattive evocano la crosta di pane scuro, l'acacia e il tocco di miele.

Più informazioni
Abbinalo con
  • Crostacei

  • Pesce

  • Pesce Crudo

  • Verdura

Lessini Durello DOC Metodo Classico 60 mesi Extra Brut Gianni Tessari
27,50 €
Tasse incluse
Quantità

Caratteristiche

TipologiaMetodo Classico

ProvenienzaItalia

OccasioneAperitivo
Cena romantica
Cena tra amici

DenominazioneLessini Durello DOC

Uvaggio100% Durella

RegioneVeneto

Gradazione alcolica12,5 %

Formato75 cl

VinificazionePressatura soffice di uva intera, prima fermentazione a temperatura controllata e successiva seconda fermentazione in bottiglia

AffinamentoSui lieviti per minimo 5 anni nelle cave sotterranee della cantina

AllergeniContiene solfiti

DosaggioExtra Brut

Per gustarlo al meglio

BicchiereCalice

Quando bereAntipasti
Cena a base di pesce
Primi piatti

Premi e Riconoscimenti

  Politiche per la sicurezza

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per la sicurezza

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per le spedizioni

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per le spedizioni

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per i resi

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per i resi

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

Gianni Tessari

Gianni Tessari proviene da una famiglia di viticoltori di Monteforte d'Alpone, un comune nella provincia di Verona, rinomato per essere la patria del Soave, il celebre vino bianco del Veneto. Gianni ha scelto di mettersi alla prova in tre diverse aree geografiche, ognuna con un terroir unico e varietà di vitigni sia autoctoni che internazionali. Nella tenuta di Soave, coltiva la Garganega e il Trebbiano di Soave su terreni di basalto e tufo di origine vulcanica, appartenenti a una storica denominazione che abbraccia l'area collinare a est di Verona. Qui vengono prodotti vini bianchi di grande rilevanza, noti per la loro predisposizione all'invecchiamento. Nei vigneti dei Monti Lessini, invece, si coltiva il vitigno autoctono Durella, caratterizzato da un'acidità elevata che permette di ottenere eccellenti basi per spumanti, soprattutto nel Metodo Classico. Quest'area si è rivelata anche adatta alla coltivazione di Chardonnay e Pinot Noir. Per quanto riguarda le uve a bacca rossa, soprattutto i rinomati vitigni internazionali, si sono trovati nell'habitat ideale nella zona dei Colli Berici, dove prosperano le viti di Cabernet Sauvignon, Merlot e Grenache, conosciuta localmente come Tai Rosso. La diversità di terroir consente di coltivare ogni varietà nel luogo più adatto e di offrire una collezione di etichette eccellenti che soddisfano ogni richiesta del mercato. L'approccio di Gianni Tessari si concentra sulla valorizzazione delle caratteristiche uniche di ogni territorio, attraverso l'espressione pura e autentica dei diversi vitigni, senza manipolazioni enologiche, cercando sempre di mettere in risalto il carattere specifico delle uve.

Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.
Non sai cosa scegliere?